I dispositivi di trattenuta su fune / Gli organi di controllo, le visite degli organi ispettivi

 

Ore 14.30-16.30
Sala Integrity
I DISPOSITIVI DI TRATTENUTA SU FUNE E NUOVE TECNOLOGIE PER LA MANUTENZIONE DELL’INVOLUCRO EDILIZIO

La manutenzione straordinaria e ordinaria dei centri storici è uno dei temi caldi su cui i professionisti del settore si confrontano quotidianamente a causa delle molteplici complicazioni gestionali, economiche e procedurali.
All’estero, ormai da una ventina d’anni, i dispositivi di protezione collettiva sono sostituiti molto spesso dai dispositivi di trattenuta su fune, che permettono una grande semplicità e duttilità operativa, a cominciare dal rispetto dei confini delle proprietà limitrofe.
Affermati professionisti del settore illustreranno la duttilità di questi dispositivi, anche dal punto di vista dello snellimento delle procedure autorizzative di intervento, confrontandosi con tecnici della Città di Torino. I funzionari forniranno il punto di vista dell’Amministrazione per l’utilizzo dei dispositivi di trattenuta su fune a cominciare dalla street art torinese.

Intervengono:
Silvio Bassignano, Istruttore Guide Alpine Global Mountain Cuneo
Giorgio Giorgis, Architetto libero professionista
Massimo Rognone, Referente Italia di IRATA
Vittorio Sopetto, Direttore Settore Politiche giovanili Città di Torino
Rodolfo Zarrelli, Funzionario Servizio Sistema sicurezza e pronto Intervento Città di Torino
Modera: Giuseppina Rossi


Ore 16.30 - 17.00: pausa



Ore 17.00-19.00

Sala Integrity
GLI ORGANI DI CONTROLLO, LE VISITE DEGLI ORGANI ISPETTIVI, I PRINCIPALI VERBALI

I controlli effettuati dagli organi ispettivi nei luoghi di lavoro e nei cantieri rappresentano un tema quanto mai attuale. Il seminario affronta e analizza compiutamente le procedure degli Organi di Controllo durante le visite ispettive con l’eventuale individuazione delle possibili sanzioni e dei possibili soggetti responsabili. Un focus specifico viene dedicato agli Enti e Organismi preposti ai controlli, al loro ruolo (in)formativo e al loro inserimento nel Piano Nazionale di Prevenzione in Edilizia.

Intervengono:
Tiziana Bagnara, Tecnico della Prevenzione S.Pre.S.A.L. ASL TO3
Paolo Infortuna, Dipartimento Certificazione e Conformità dei Prodotti e Impianti INAIL Torino
Giancarlo Negrello, Tecnico della Prevenzione ASL di Rovigo, referente nazionale UNPISI
Silvia Tartara, Architetto libero professionista
Moderano: Maria Mannino e Paola Montresor con Fabio Gherardi e Gianni Piras


SCARICA IL MATERIALE RELATIVO ALL'INCONTRO



ISCRIVITI

Codice: 1560
Durata: 4 ore
Riconoscimento:
VALIDO per aggiornamento CSE/CSP: 4 ore
CFP riconoscibili per gli architetti: 1
CFP riconoscibili per gli ingegneri: 4
Ente formatore: Ordine Architetti PPC della provincia di Torino
Iscrizioni sul sito OAT:
www.ordine.oato.it/formazione/reg/1560/i-dispositivi-di-trattenuta-su-fune-gli-organi-di-controllo-le-visite-degli-organi-ispettivi

Costo: euro 15 + IVA = euro 18,30
È richiesta la partecipazione completa al seminario (100%).
Non è previsto il rilascio di crediti per partecipazione incompleta e per uscite anticipate.

Non è previsto il rimborso della quota versata per rinuncia alla partecipazione.

 

 

 

 

 



Organizzato da


In collaborazione con




Top sponsor




Main sponsor





Sponsor tecnico




Con il patrocinio di

Città di Torino
Città Metropolitana di Torino
Regione Piemonte
Confindustria Piemonte
Collegio Geometri e Geometri Laureati di Torino e Provincia
CNA Torino
Confartigianato Imprese Torino
Collegio Costruttori Edili - ANCE Torino
INAIL Direzione Regionale Piemonte
C.P.T.
ILO. International Training Centre
UNPISI Unione Nazionale Personale Ispettivo Sanitario D’Italia
Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Torino
AIDII Associazione Italiana Degli Igienisti Industriali