Rischio rapina. limiti e prerogative / Come cambia la Medicina del Lavoro

 

Ore 14.30-16.30
Sala Sustainability
RISCHIO RAPINA. LIMITI E PREROGATIVE DELLA PREVENZIONE
In collaborazione con Ordine Ingegneri di Torino

Le rapine nei luoghi di lavoro sono ancora oggi episodi criminosi molto diffusi nel nostro paese. Ciò che sorprende è la varietà degli episodi, la “creatività” di alcuni malfattori, la loro capacità di aggirare le tecnologie e i sistemi di sicurezza. Il D.Lgs. 81/08 ci spinge ad indagare sugli effetti psicologici che un evento traumatico del genere può provocare sui lavoratori coinvolti, a capire se i datori di lavoro tutelano in modo adeguato i loro dipendenti dal rischio rapina e se i dipendenti percepiscono un livello di sicurezza adeguato per il loro ambiente di lavoro.

La rapina espone il lavoratore ad un evento di natura traumatica e stressante, che può presentare, tra le sue conseguenze, la possibile insorgenza del disturbo post traumatico da stress. La tavola sarà l’occasione per esaminare come valutare il rischio rapina, quali metodologie utilizzare per formare il lavoratore alla gestione del rischio, come comportarsi durante e dopo la rapina, quali sono i sistemi di difesa passiva e come attivare un primo supporto psicologico.

Intervengono:
Mario Brignolo, Ingegnere libero professionista
Luigi Isacchini, Maggiore Carabinieri
Giampaolo Tanturri, Ingegnere libero professionista
Modera: Alessio Toneguzzo


Ore 16.30 - 17.00: pausa


Ore 17.00-19.00

Sala Sustainability
COME CAMBIA LA MEDICINA DEL LAVORO: IL MEDICO COMPETENTE COME CONSULENTE GLOBALE DELLA PREVENZIONE

Il medico del lavoro è una figura fondamentale per la tutela della salute dei lavoratori ed è un’interfaccia sempre più importante del RSPP, sia nelle aziende di piccola dimensione dove diventa fondamentale il suo ruolo per veicolare buone prassi per prevenzione, sicurezza e promozione della salute; sia in quelle grandi dove va coinvolto in maniera attiva anche nei sistemi di gestione e nei modelli di organizzazione ex D.Lgs. 231/01.
Perché ciò avvenga, bisogna riuscire a fare in modo che il suo ruolo sia valorizzato correttamente. Il seminario riflette sui temi connessi alla materia (la sorveglianza sanitaria, la valutazione del rischio per la salute, gli obblighi connessi alle segnalazioni delle malattie professionali, la promozione della salute) visti in ottica preventiva e multi professionale.

Alcuni dei principali temi affrontati:
il medico competente: ruolo; funzioni e responsabilità;
valutazione del rischio per la salute;
sorveglianza sanitaria: visite mediche e giudizi di idoneità;
obblighi connessi alle segnalazioni delle malattie professionali.

Intervengono:
Riccardo Falcetta, Medico del lavoro, Coordinatore Commissione  salute ambienti di lavoro Ordine dei Medici Torino
Virginio Filippazzi, Dirigente I° liv. UO Oncologia azienda ospedaliera Polo Universitario "L. Sacco" Milano
Barbara Galla, Dirigente Medico Referente S.Pre.S.A.L. ASL TO3, consigliere APAMIL
Modera: Piero Castello con Alberto Milanesio


SCARICA IL MATERIALE RELATIVO ALL'INCONTRO



ISCRIVITI  (scarica la scheda di adesione)


Codice: 1561
Durata: 4 ore
Riconoscimento:
VALIDO per aggiornamento RSPP/ASPP per tutti i macrosettori ATECO: 4 ore
CFP riconoscibili per gli architetti: 1
CFP riconoscibili per gli ingegneri: 4
Ente formatore: Fondazione Ordine Ingegneri della provincia di Torino
Iscrizioni: Scarica la scheda di adesione
Costo: euro 15 + IVA = euro 18,30
È richiesta la partecipazione completa al seminario (100%).
Non è previsto il rilascio di crediti per partecipazione incompleta e per uscite anticipate.
Non è previsto il rimborso della quota versata per rinuncia alla partecipazione.

 

 

 

 

 

 

 



Organizzato da


In collaborazione con




Top sponsor




Main sponsor





Sponsor tecnico




Con il patrocinio di

Città di Torino
Città Metropolitana di Torino
Regione Piemonte
Confindustria Piemonte
Collegio Geometri e Geometri Laureati di Torino e Provincia
CNA Torino
Confartigianato Imprese Torino
Collegio Costruttori Edili - ANCE Torino
INAIL Direzione Regionale Piemonte
C.P.T.
ILO. International Training Centre
UNPISI Unione Nazionale Personale Ispettivo Sanitario D’Italia
Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Torino
AIDII Associazione Italiana Degli Igienisti Industriali